Contatti per prenotazioni

Laser ad eccimeri

laser eccimeri

Laser ad eccimeri

Il laser ad eccimeri può essere utilizzato per la correzione di difetti refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo), per il trattamento di leucomi (cicatrici) corneali e nel trattamento dello pterigio.

I leucomi corneali sono delle perdite di trasparenza (cicatrici) della cornea che possono essere dovute a molteplici cause: infezioni, contatto con acidi-alcali, traumi. A seconda delle loro caratteristiche possono essere trattati in modo diverso: nessun trattamento se non influiscono sulla vista (ad esempio, piccoli leucomi periferici) occhiali se il difetto refrattivo è correggibile con lenti.

I nuovi trattamenti con laser ad eccimeri prevedono la creazione di profili di ablazione (trattamento) laser personalizzati mediante software che permettono di linkare (collegare) le informazioni derivate da specifici esami pre operatori come la topografia, la pachimetria corneale la pupillometria e misurazione del difetto refrattivo (miopia ipermetropia e astigmatismo) da correggere con il trattamento laser. L'obiettivo è quello di adattare il trattamento laser al paziente ottimizzando i risultati risparmiando tessuto e aumentando la sicurezza.

Prima di un trattamento con laser ad eccimeri è importante valutare anche la funzionalità del film lacrimale e la superficie oculare (vedi protocollo).

Il Dott. Luca Avoni ha una particolare esperienza con ampia casistica chirurgica nel trattamento di casi complessi con laser ad eccimeri in particolare nel campo dei leucomi (cicatrici) corneali e dei difetti refrattivi elevati nei quali è indicato il laser (miopia , ipermetropia e astigmatismi).